Dolomites Ranch

Programma di viaggio

23 giorni/21 notti

 

1° giorno: Italia – Denver

Arrivo a Denver, accoglienza in aeroporto, trasferimento in hotel e pernottamento.

2° giorno: Denver

Prima colazione nella zona pedonale del centro città. Giornata dedicata alla visita della città, dove si combinano il mistero ed il romanticismo del vecchio West. Cena caratteristica presso i ristoranti Fogo de Chao o Rodizio Grill, churrascherie con ampia selezione di tagli di carne serviti al tavolo direttamente dallo spiedo; immersione nelle prime sensazioni della tipica atmosfera del West americano. Pernottamento in hotel.

3° giorno: Denver - Wild Horse Mesa, San Luis Valley (210 miglia)

Prima colazione. Partenza nel primo mattino per la Wild Horse Mesa, a sud est del Colorado percorrendo la meravigliosa strada panoramica U.S. 285. Arrivo nel primo pomeriggio al Dolomites Ranch. Brindisi di benvenuto, cena e proseguimento di serata con falò con spettacolare vista della via lattea. Pernottamento presso lo Chalet Cristallo.

4° giorno: Wild Horse Mesa – Taos (120 miglia)

Prima colazione. Partenza per Taos, New Mexico. Intera giornata dedicata alla visita della città, con il suo stile tipico dell'architettura messicana, ricca di gallerie d'arte e di negozi caratteristici. Nel pomeriggio rientro al Dolomites Ranch, cena e pernottamento.

5° giorno: Wild Horse Mesa – Grand Sand Dunes (100 miglia)

Prima colazione. Partenza per la visita del Grand Sand Dunes National Park, formato da meravigliose dune di sabbia. Nel pomeriggio rientro al Ranch, cena e pernottamento.

6° giorno: Wild Horse Mesa – Dolomites Ranch

Prima colazione. Intera giornata completamente dedicata al tempo libero ed il relax. Cena e pernottamento.

7° giorno: Wild Horse Mesa – Santa Fe - Gallup (330 miglia)

Prima colazione. Partenza per Santa Fe, capitale del New Messico. Famosa città d'arte, ricca di musei e gallerie d'arte. Qui si svolge il famoso Indian Market. Visita del centro città. Proseguimento per Gallup via Albuquerque. Cena e pernottamento.

8° giorno: Gallup – Petrified Forest – Walnut Canyon - Sunset Crater – Wupatki - Cameron (290 miglia)

Prima colazione. Visita in mattinata di Petrified Forest National Park, Arizona. Una vasta area desertica che custodisce la più alta concentrazione di legno “pietrificato”, nella quale sono stati rinvenuti anche fossili animali e vegetali. Proseguimento alla volta di Walnut Canyon National Monument, Sunset Crater e Wupatki National Monument. Trasferimento a Cameron. Cena e pernottamento.

9° giorno: Cameron – Grand Canyon – Williams (115 miglia)

Prima colazione. Partenza per il Grand Canyon, Arizona. Formato dall'erosione del fiume Colorado, le sue dimensioni ed i suoi colori lo hanno reso una delle sette meraviglie del mondo. Ne cogliamo la grandiosità, affacciandoci su quella straordinaria terrazza naturale che è il South Rim, ammirando la sua maestosità dai vari “view point”. Si prosegue per Williams. Cena e pernottamento.

10° giorno: Williams – Las Vegas (215 miglia)

Prima colazione e trasferimento con arrivo nel primo pomeriggio a Las Vegas, Nevada . E' la città più pazza del mondo, da capitale del gioco a capitale del divertimento. Visita della città. Cena e pernottamento.

11° giorno: Las Vegas – Zion – Grand Canyon North Rim (285 miglia)

Prima colazione. Partenza per Zion National Park, Utah. Dalle colossali pareti di arenaria rossa; lo scenario del parco è costituito da un profondo canyon dove l’erosione ha modellato rocce dalle forme inconsuete. Le acque del Virgin River, che attraversa il parco, e altri agenti atmosferici hanno intaccato l’altopiano provocando delle ferite nella roccia calcarea, che nei millenni hanno generato le scoscese falesie oggi chiamate “templi”. Si prosegue per il Grand Canyon North Rim, Arizona. Cena e pernottamento in lodge all'interno del parco.

12° giorno: Grand Canyon North Rim - Cedar Breaks - Brian Heads (160 miglia)

Prima colazione. Partenza e visita del Grand Canyon North Rim, Arizona. Autentica meraviglia della superba natura americana. A perdita d’occhio migliaia di gole, il nastro color argento del fiume Colorado e le pareti rocciose dalle tonalità rossastre con faglie e stratificazioni più chiare. Il tour prosegue per Cedar Breaks National Monument, che con i suoi pinnacoli dà vita ad un meraviglioso anfiteatro. Si prosegue per Brian Heads. Cena e pernottamento.

13° giorno: Brian Heads – Brice Canyon – Capitol Reef – Hanksville (220 miglia)

Prima colazione. Partenza per la visita di Brice Canyon National Park, Utah. Si tratta di uno dei parchi naturali più belli dello Utah. Le sue inconfondibili guglie variano in colorazione, creando un gioco di colori ed ombre unico. Si prosegue poi per Capitol Reef National Park, dove enormi lastre di roccia di colore tra il rosso ed il cioccolato sembrano disposte una sull'altra a formare immensi canyon, la cui sommità bianca di arenaria li fa assomigliare a denti giganteschi rivolti a mordere il cielo. Il viaggio prosegue per Hanksville. Cena e pernottamento.

14° giorno: Hanksville – Lake Powell – Natural Bridges – Monument Valley – Moab (280 miglia)

Prima colazione. Partenza per Lake Powell, lago artificiale circondato da spettacolari rocce rosse. Nato dall’omonima diga che produce energia elettrica sufficiente ad una città di un milione e mezzo di abitanti. Trasferimento via ferry dal North al South Rim. Si prosegue per la visita di Natural Bridges National Monument. Nel pomeriggio visita alla magnifica Monument Valley (Tribal Park degli indiani Navajos). Resa famosa in tutto il mondo per essere stata il teatro dei più famosi film western: le luci rosse dell’alba e del tramonto esaltano la spettacolarità dei suoi totem di pietra. Trasferimento a Moab. Cena e pernottamento.

15° giorno: Moab – Arches – Canyonlands – Moab (160 miglia)

Prima colazione. Partenza per la visita di Arches National Park. Formato da gigantesche teste di pietra, ponti e archi naturali, finestre nella roccia e pinnacoli di pietre rosse e arancioni, dalle forme fantastiche. Si prosegue per il vicino Canyonlands National Park, in parte ancora inesplorato, ha picchi altissimi, città indiane fantasma, strapiombi, gole impervie e vasti altipiani. La località più sorprendente è senz’altro Death Horse Point, a circa 1.830 m di altitudine, dove si ammira una grande ansa del Colorado a forma di ferro di cavallo. Ritorno a Moab, cena e pernottamento.

16° giorno: Moab – Colorado N. M. – Palisade – Black Canyon – Ouray (200 miglia)

Prima colazione. Partenza per la visita di Colorado National Monument, Colorado. Si prosegue con la visita alle vigne della zona di Palisade, quindi alla volta di Black Canyon of the Gunnison National Monument. Trasferimento ad Ouray, cena e pernottamento.

17° giorno: Moab – Wild Horse Mesa (270 miglia)

Prima colazione. Partenza per il ritorno alla Wild Horse Mesa via Durango. Cena sulla via del ritorno nei pressi di Fort Garland, Colorado. Pernottamento allo Chalet Cristallo.

18° giorno: Wild Horse Mesa – Dolomites Ranch

Prima colazione. Intera giornata completamente dedicata al tempo libero ed il relax. Cena e pernottamento.

19°giorno: Wild Horse Mesa – Royal Gorge Bridge – Canon City (200 miglia) (facoltativo)

Prima colazione. Partenza per la visita di visita del Royal Gorge Bridge e Canon City via La Veta Pass. Rientro al Dolomites Ranch, cena e pernottamento.

20°giorno: Wild Horse Mesa – Bandelier N. M. (260 miglia) (facoltativo)

Prima colazione. Partenza per la visita di visita Bandelier National Monument. Rientro al Dolomites Ranch, cena e pernottamento.

21° giorno: Wild Horse Mesa – Dolomites Ranch

Prima colazione. Intera giornata completamente dedicata al tempo libero ed il relax. Cena e pernottamento.

22° giorno: Wild Horse Mesa - Denver (210 miglia)

Prima colazione. Partenza per Denver in mattinata, trasferimento all'aeroporto per il rientro in Italia.

23° giorno: Denver - Italia

 

Il costo del pacchetto Diamond ammonta ad  3,200 usd a persona

La tariffa include:

-   Sistemazione in hotel  2 notti a Denver, 10 notti durante il tour e 9 notti al  Dolomites Ranch;

-   Trattamento di mezza pensione bevande incluse con cene di tre portate al ranch e mezza pensione bevande incluse durante il tour;

-   Accompagnatore/autista di madrelingua italiana per  tutta la durata del viaggio;

-   Il tour verrà effettuato con autovettura 5 posti o minivan di 7 posti con aria condizionata  dotati di ogni confort;

La quota del noleggio auto, benzina per i trasferimenti, la quota del servizio autista e del servizio guida ai parchi, entrata ai parchi, servizi al ranch di piscina,sauna, e vasca idromassaggio sono anch'essi inclusi nel prezzo del pacchetto;

 

 

Select A Language

Dolomites Ranch Logo